Axitea » Approfondimenti » Assalto ai corrieri: soluzioni satellitari per contrastare il nuovo trend criminale

Approfondimenti

Assalto ai corrieri: soluzioni satellitari per contrastare il nuovo trend criminale

15 Febbraio 2021

 

Vuoi rimanere aggiornato con le ultime notizie? Iscriviti alla nostra newsletter

Autore

Redazione Axitea

Chi, nell’arco del 2020, non ha mai acquistato online?

L’e-commerce negli ultimi anni sta vivendo una grandissima espansione e inoltre grazie alla pandemia, da realtà già consolidata il commercio elettronico si è in poco tempo affermato come dominante tanto a livello internazionale quanto italiano, dove lo sviluppo del settore si è reso palese sotto molteplici profili: dai consumatori, che nel numero di 29 milioni preferiscono ormai acquistare online; dalle vendite, che a fronte di tanta domanda hanno conosciuto un incremento di oltre il 70% rispetto al 2019; infine, e di conseguenza, dalle spedizioni, che già nel I trimestre del 2019 secondo Qapla’ viaggiavano sull’ordine del milione.

Eppure, se questi dati sembrano dipingere una crescita positiva a tutto tondo, è presente al contempo anche una nota amara: le rapine sempre più specializzate e frequenti ai danni dei corrieri.

Il lato criminale dell’e-commerce: gli assalti ai corrieri

I furti di mezzi e delle merci da essi trasportati sono un trend in continua crescita.
Ogni giorno, in Italia, vengono rubati 7 mezzi pesanti e 306 auto; ultimamente sono nate anche figure ad hoc che, con la certezza di andare a colpo sicuro, sfruttano il boom dell’e-commerce occupandosi esclusivamente di rapinare corrieri e spedizionieri, con modus operandi che spaziano dalla semplice manomissione delle serrature durante l’assenza del trasportatore alla vera e propria aggressione violenta e addirittura al sequestro.

I casi sono in costante aumento e ormai il furto di pacchi legati all’e-commerce sta assumendo una rilevanza non trascurabile, specie in periodi che determinano un’intensificazione dello shopping online.

Queste rapine, infatti, oltre a danneggiare l’utente finale, costituiscono per aziende e spedizionieri un problema che ingloba dentro di sé la perdita economica del bene rubato, la scomparsa del carico e, soprattutto, l’interruzione del business.

L’importanza del Fleet Management

Su queste basi, oggi il trasporto delle merci e la gestione della flotta aziendale non possono non tenere conto di diverse esigenze in cui la riduzione dei rischi legati alla sicurezza, lo sviluppo dell’efficienza gestionale e la tracciabilità sicura di tutti i movimenti della flotta assumono un ruolo primario.

Axitea dispone di soluzioni tecnologiche integrate e scalabili che possono trovare impiego tanto in grandi società di movimentazione merci quanto in corrieri espressi e distributori di prodotti di largo consumo, soddisfacendo insieme bisogni diversi come protezione e logistica grazie a una combinazione di sensori IoT e dispositivi di tracking e controllo satellitare con elevata interoperabilità.

Kit di sicurezza di molteplici livelli e capaci di regolare e segnalare anomalie nell’accesso e nell’ avviamento del mezzo, oltre all’apertura non autorizzata dei portelloni e della cabina, si combinano al monitoraggio H24 del Security Operation Center Axitea, mentre i dispositivi sensibili IoT forniscono dati e report costantemente aggiornati sul mezzo, permettendo anche ai clienti di controllare in real time localizzazione, velocità, consumi e stato dei veicoli, il tuttoin un unico portale web di vero e proprio fleet management.

In un’unica soluzione, dunque, le aziende possono non solo supervisionare le attività di logistica e trasporto rendendole al contempo più efficienti grazie al costante flusso di informazioni, ma anche e soprattutto aumentare il livello di protezione di automezzi e dei loro conduttori tramite svariati sistemi di security e un centro di assistenza operativa sempre disponibile.

Cambiare prospettiva: la security come vantaggio competitivo

In un quadro di crescita costante degli ordini e delle spedizioni dagli e-Commerce italiani, risulta inevitabile anche un innalzamento del tasso di criminalità ad essi collegati.

Di conseguenza, ridurre i rischi legati al furto del veicolo e/o della merce trasportata, prevenire l’incolumità dell’autista ed essere abilitati ad azioni di monitoraggio costanti si sta confermando come un must.

Se, tuttavia, dotarsi di sistemi di controllo satellitare collegati al Security Operation Center (SOC) sarà dunque indispensabile, questo non potrà avvenire senza un cambio di prospettiva in cui la sicurezza deve necessariamente passare da costo a vero e proprio vantaggio competitivo; una componente strategica che, mitigando il rischio, dispieghi le piene potenzialità dell’azienda.

Scopri come proteggere la tua azienda con i servizi di sicurezza satellitare.

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato su Axitea e sul mondo della sicurezza!

Torna su