Axitea » Eventi » Webinar “Physical Security System Integration, un approccio basato sull’analisi dei rischi”

Webinar “Physical Security System Integration, un approccio basato sull’analisi dei rischi”

15 Luglio 2021

 

Autore

Redazione Axitea

Giovedì 15 luglio, Axitea ha organizzato un webinar nel quale ha sottolineato l’importanza dell’analisi del rischio nella progettazione di soluzioni di sicurezza fisica

La protezione di un’azienda da intrusioni, furti, incendi è un’attività complessa, spesso sottovalutata dal management di un’impresa nonostante il rischio potenziale per gli asset aziendali.

Per costruire un’efficace soluzione di sicurezza fisica è consigliabile eseguire preliminarmente un assessment finalizzato alla mappatura di tutte le strutture e i siti dell’azienda, identificando gli asset più sensibili, le vulnerabilità esistenti, combinando le informazioni relative alla sicurezza con gli eventi connessi ai processi aziendali quotidiani.

L’analisi dei rischi è una delle precondizioni necessarie per lo sviluppo di una corretta progettazione di impianti e di servizi di videosorveglianza, controllo accessi, di installazione allarmistica perimetrale, di servizi di ronda e piantonamento con personale armato, di servizi fiduciari.

Durante il webinar si è parlato di:

  • quali sono i pericoli di una mancata analisi dei rischi di sicurezza;
  • come si sviluppa un’analisi dei rischi;
  • come si effettua il censimento dei rischi, in collaborazione con il management di un’azienda;
  • come l’assessment influisce sulla scelta della soluzione di sicurezza più indicata per una particolare realtà aziendale;
  • come Axitea può aiutare le aziende nello sviluppo di un’analisi del rischio che tuteli il patrimonio aziendale.

L’appuntamento è stato dedicato a imprenditori, amministratori delegati, CEO, Security Manager, Facility Manager e, in generale, responsabili della sicurezza fisica.

Se sei interessato a conoscere l’offerta di webinar gratuiti di Axitea, iscriviti alla nostra newsletter:

Scroll to Top
Torna su